06 Ottobre 2018

Un gol di Immobile per voltare pagina
di Giorgio Cerri

Rubrica sul campionato di Serie A in collaborazione con Intralot

Voltare pagina, subito, in modo da arrivare alla sosta con la serenità giusta, quella persa dopo quel doppio ko subito in 5 giorni tra derby ed Europa League, insieme all’entusiasmo che aveva contagiato l’ambiente dopo le cinque vittorie consecutive conquistate tra campionato e coppa. Inzaghi e i tifosi sognavano di aver ritrovato la Lazio dello scorso anno dopo l’avvio stentato, condizionato sia dal calendario che dal mercato che aveva distratto qualche big della squadra. Invece, sono bastate due prestazioni sottotono, due sfide affrontate senza la giusta cattiveria e concentrazione per spazzare vi tutto e riportare la Lazio indietro di 40 giorni, per far riaffacciare quei dubbi che avevano accompagnato le prime due uscite stagionali.

Per voltare pagina, la Lazio deve battere quella Fiorentina che insieme a Inter e Sassuolo la precede in classifica di un punto. Vincere, significherebbe arrivare alla sosta con il quarto posto ben saldo nelle mani e, soprattutto, scongiurare quel sorpasso in classifica da parte della Roma che avrebbe lo stesso effetto di una tanica di benzina gettata su un fuoco che già arde. Non sarà facile conquistare i tre punti domani all’Olimpico e nell’ambiente c’è molto scetticismo, più di quanto non ce ne sia nel mondo di chi lavora con numeri e statistiche e vede la Lazio partire con i favori del pronostico nella sfida con la Fiorentina.

I quotisti di Intralot hanno fissato sulla loro lavagna l’1 della Lazio a 1,85, con l’X quotato a 3,65 e la vittoria della squadra di Pioli data a 4,25. Come sempre, è Ciro Immobile (a segno nel derby e arrivato a quota 4 in campionato) il favorito come primo marcatore del match: la rete in apertura del capocannoniere della passata stagione è data a 4,50, con Felipe Caceido e Luis Alberto dati a 7,50 e il gol di Sergej Milinkovic Savic offerto a 8,50. Sul fronte Fiorentina, invece, il pericolo pubblico numero uno è considerato Simeone (quotato a 7,50 come primo marcatore della partita), seguito da Chiesa (9,00) e dal trio formato da Théréau, Pjaca e Esseric.

La conferma che la Lazio non sia più considerata una macchina da come lo scorso anno, si ha guardando sulla lavagna di Intralot le quote del risultato esatto: l’1-0 paga 7,75 volte la posta di gioco, il 2-0 è fissato a 9,00 ed il 3-0 a 16,00 con il 2-1 quotato a8,00. Il successo della Lazio con Over 1,5 viene pagato a 2,10, con la quota che sale a 2,65 per l‘Over 2,5. Per quel che riguarda l’esito 1° Tempo/Finale, per i bookie di Intralot quello più probabile è il doppio 1, con quota fissata a 2,85. Il pareggio all’intervallo con vittoria finale della Lazio è invece bancato a 4,85 mentre il successo della squadra di Inzaghi in rimonta (2 al primo tempo e 1 finale) è fissato addirittura a 21,00, a conferma della poca considerazione di cui gode questa Lazio come squadra in grado di ribaltare il risultato. Quote interessanti quelle relative al momento della partita in cui verrà realizzato il primo gol dell’incontro. I bookmaker di Intralot danno a 2,85 la rete segnata nei primi 15 minuti di gioco, a 3,50 quella realizzata nel secondo quarto e a 15,00 il primo gol della partita segnato nell’ultimo quarto d’ora dell’incontro.

Per quel che riguarda le altre sfide di questa di campionato, l’ottava vittoria consecutiva della Juventus a Udine è fissata appena a 1,38 con Cristiano Ronaldo quotato a 7,50 come primo marcatore dell’incontro. Insomma, i bookmaker di Intralot puntano sul filotto bianconero e sul gol del portoghese per scacciare polemiche e veleni degli ultimi giorni. Favori del pronostico tutti dalla parte del Napoli nella sfida al San Paolo contro il Sassuolo. La quota più interessante è l’1+over 1,5 dei partenopei alla fine del primo tempo, quotato a 3,15. Negli altri incontri, interessante l’1+Goal pagato a 3,90 del Genoa in casa con il Parma e l’1+Over 4,5 fissato a 4,85 del Milan a San Siro con il Chievo. Per quel che riguarda SPAL-Inter che chiuderà l’ottava giornata, la vittoria dei nerazzurri è quotata a 1,62 con l’X fissato a 3,65 e la vittoria dei padroni di casa pagata 6,00 volte la posta giocata.




Accadde oggi 16.10

1921 Roma, campo della Rondinella - Lazio-Vittoria 4-0
1927 Roma, stadio Nazionale - Lazio-Alessandria 0-1
1932 Milano, stadio Civico Arena - Ambrosiana-Lazio 1-2
1938 Bologna, stadio Littoriale - Bologna-Lazio 2-0
1949 Roma, Stadio Nazionale - Lazio-Roma 3-1
1953 Nasce a Briosco (MI) Giuliano Terraneo
1955 Roma, stadio Olimpico - Roma-Lazio 0-0
1983 Roma, stadio Olimpico - Lazio-NY Cosmos 3-1
1988 Roma, stadio Olimpico - Lazio-Torino 1-1
1994 Roma, stadio Olimpico - Lazio-Napoli 5-1
1999 Udine, stadio Friuli - Udinese-Lazio 0-3
2001 Roma, stadio Olimpico - Lazio-PSV Eindhoven 2-1
2005 Roma, stadio Olimpico - Lazio-Fiorentina 1-0

Video

Adesso vi spiego...
di Gianmarco Liberati

Titolo Lazio

Analisi del titolo S.S. LAZIO del 05/10/2018
 

334.937 titoli scambiati
Chiusura registrata a 1,40
Variazione del -6,67%