21 Aprile 2011

Reja perde Sculli

Stagione finita per Stephan Radu. Il difensore della Lazio si è sottoposto oggi ad un accertamento strumentale per la persistenza di una forte sintomatologia a livello della regione lombare che ha evidenziato la presenza di una «frattura dell'apofisi trasversa della seconda e terza vertebra lombare». Ad annunciarlo è stato il club biancoceleste con una nota sul sito ufficiale. «L'atleta - si legga ancora - dovrà osservare un periodo di riposo assoluto stimato intorno ai 30-40 giorni».

Non solo Radu, a Milano, con ogni probabilità, non ci sarà nemmeno Giuseppe Sculli. Se il romeno resterà fuori fino alla fine della stagione, l'attaccante calabrese tornerà a disposizione contro la Juve, il prossimo 2 maggio nel posticipo della 35/a giornata. Anche Sculli è stato, infatti, sottoposto oggi ad accertamenti presso la Clinica Paideia, che hanno evidenziato la presenza di una «discopatia a livello della regione lombare con conseguente lombosciatalgia sinistra». L'ex genoano dovrà osservare un periodo di riposo assoluto di due giorni, che rende molto improbabile la sua presenza a Milano.

In dubbio per la sfida contro l'Inter resta Cristian Brocchi, alle prese con un problema al muscolo quadricipite della coscia destra: dopo i controlli, il centrocampista ha svolto a Formello un lavoro fisico-atletico differenziato. «Nelle prossime 24 ore - fa sapere la Lazio - verrà valutata la possibilità per un eventuale impiego per la partita di sabato». Il resto della squadra si è regolarmente allenato, e a questo punto è molto probabile che il tecnico confermi, eccezion fatta per Radu e Sculli, l'11 che ha vinto a Catania (schierato con il 4-2-3-1), con Zarate titolare, e il trio tutta fantasia, Mauri, Floccari ed Hernanes, alle sue spalle.




Accadde oggi 04.07

1937 Roma, stadio del P.N.F. - Lazio-Grasshoppers 6-1
1948 Roma, stadio Nazionale - Lazio-Sampdoria 3-3

Video

Intervista a Luciano Moggi
di Stefano Greco

Titolo Lazio

Analisi del titolo S.S. LAZIO del 05/06/2020
 

408.999 titoli scambiati
Chiusura registrata a 1,576
Variazione del +1,81%